Who’s gonna ride your wild horses?

You’re dangerous ’cause you’re honest
You’re dangerous, ‘cause you don’t know what you want

(U2)

È cominciato tutto poco più di un anno e mezzo fa. Un’estate in cui, all’improvviso, quella vena di irrequietezza sopita da così tanto tempo, è tornata a manifestarsi dirompente.

E quando dico dirompente, intendo mollo-tutto-e-sparisco.

Lo avevo fatto davvero, un’altra estate di tanti anni fa. Ferie prenotate e tutto pronto a partire in tripla coppia. Invece ho buttato tre cose in una borsa, ho messo a tutto volume il cd di Achtung Baby e sono partita in giro per mezza Italia con quell’amica insieme a cui a 20 anni sei Thelma & Louise. Lo ricordo come un agosto epico, naturalmente. Un paio di migliaia di km senza aria condizionata, nessun orario né obbligo, amici assortiti da visitare lungo la strada. Forse è quello, il primo viaggio che ha risvegliato la mia fame costante di scoperta.

Leggi tutto “Who’s gonna ride your wild horses?”

WonderLaura DNF

..e altre favole della buonanotte

A quanto pare il giorno in cui hanno distribuito la capacità di arrendersi io ero assente. Il che, detto così, potrebbe anche sembrare una bella cosa. E lo è, finché non arrendersi significa avere la giusta dose di testardaggine, la capacità di difendere ciò di cui si è convinti, la voglia di provarci ancora una volta. Dopo aver preso in considerazione i rischi e i vantaggi e aver deciso che questi ultimi sono un motivo sufficiente ad affrontare i primi.

Quando vado verso un obiettivo, invece, a me spesso il passaggio razionale manca totalmente. Semplicemente, l’opzione mollare il colpo non viene nemmeno contemplata. Si tratta di una questione di principio. Resistere, resistere, resistere.

Fino a ieri.

Credevo.

Leggi tutto “WonderLaura DNF”