Ma come scelgo il percorso giusto?

Ma come scelgo il percorso giusto per me?

I percorsi di coaching vengono suddivisi in due macro aree, quella relativa all’ambito lavorativo e quella legata alla vita personale.

Personal (o Life) Coaching

Si concentra sul miglioramento del benessere individuale:

          • Sviluppo di maggiore sicurezza in sé/autostima;
          • Gestione del cambiamento;
          • Progetti di vita;
          • Gestione del tempo.
          • Espressione personale e creatività;
          • Equilibrio vita/lavoro;
          • Gestione delle relazioni interpersonali;

Job (o Business) Coaching

Si focalizza sull’ambito professionale; a volte si trovano anche definizioni più specializzate come:

          • Career Coaching – chiarire o rifocalizzare la propria attività lavorativa, personal branding, bilancio di competenze, sviluppo del percorso di carriera, gestione di nuove responsabilità;
          • Business Coaching – progetti legati a start up, sviluppo del business, strategie, gestione di momenti di cambiamento aziendale;
          • Executive Coaching – sviluppo di leadership e competenze manageriali per i livelli dirigenziali.

Esistono inoltre attività di Team Coaching,

in cui il coach non lavora individualmente ma con gruppi di lavoro, per favorire la loro gestione e/o il loro funzionamento efficace.

Come si inizia un percorso di coaching?

Se poi vuoi saperne di più su cosa possiamo fare insieme, qui trovi maggiori dettagli sui percorsi che ho pensato per te.

Se invece hai altre domande a cui non trovi risposta, scrivimi qui!